sabato 19 gennaio 2013

Il Cumulo Biodinamico



Il Cumulo Biodinamico: compost animale.

Il compostaggio è il più moderno, pratico ed efficace sistema di produrre un concime organico, indispensabile per un armonico ed equilibrato sviluppo dei vegetali, che contribuisce notevolmente allo stato di salute delle nostre viti. 
Il compost animale è un miscuglio di letame bovino e paglia in giusto rapporto di carbonio/azoto, con un buon grado di umidità, una giusta forma, un sufficiente quantitativo di ossigeno e una regolare distribuzione dei preparati Biodinamici 502, 503, 504, 505, 506, 507.
I preparati servono per mobilizzare gli elementi nel suolo e non apportano sostanze dannose nella periferia cosmica. Usando il cumulo come intermediario, i preparati agiscono come un lievito per rinnovare la vitalità del suolo.


Una volta fatto il cumulo secondo la forma più idonea per il territorio (triangolare, concavo, trapezoidale o curvo) si devono inserire i preparati biodinamici.

Nella parte centrale si mette sempre il preparato di Ortica, mentre gli altri preparati vanno posti da un minimo di 20 cm ad un massimo di 2 metri l'uno dall'altro. Ogni dose di preparato corrisponde a 2 grammi di preparato ed è sufficiente per circa 10-15 metri cubi di sostanza.


I preparati Biodinamici vengono impastati con della terra umida a forma di pallina di circa 3 cm di diametro, e successivamente introdotti in un foro precedentemente fatto con un bastone in legno.










Preparato di Achillea
Preparato di Camomilla


Preparato di Ortica 
Preparato di Quercia


Preparato di Tarassaco


Preparato di Valerina

 Il Preparato Biodinamico 507 è l'unico dei preparati da cumulo ad essere liquido; bastano 15-20 gocce in 5 litri d'acqua tiepida si dinamizza per 10-20 minuti e poi si irrora sopra tutto il cumulo.




Successivamente il cumulo va ricoperto con abbondante paglia o in alternativa con teli traspiranti.


Nessun commento:

Posta un commento