venerdì 14 giugno 2013

Colfòndo in libreria

Questa sera il colfòndo Casa Belfi sarà ospite in libreria Gogol & Company a Milano in via Savona... A tutti i Milanesi: non potete mancare all'aperitivo più torbido dell'universo!!! e che sia un buon inizio dell'estate.
Ciao a tutti e vi aspetto
X info http://www.facebook.com/gogolandcompany
https://www.facebook.com/events/580205048677124/?ref=22

MD

sabato 8 giugno 2013

venerdì 7 giugno 2013

Libero Colfòndo


di Maurizio Donadi – E’ un Colfòndo libero da solfiti aggiunti e libero da residui di pesticidi quello che si produce nell’Armanicomio di Casa Belfi, a San Polo di Piave. Lo documentano i risultati delle analisi effettuate dal laboratorio Enocentro di Bussolengo e commissionate da Vinnatur sul nostro Colfòndo Casa Belfi, con il prelievo dello scorso aprile.

Un risultato che mette in evidenza che la linea biologica del Gruppo Albino Armani, che seguo personalmente a S. Polo di Piave, non racconta bugie ai consumatori. I test hanno certificato che nelle nostre bottiglie sono presenti solo 34 mg/l di solforosa totale e 2mg/l di solforosa libera. A testimonianza che nel nostro processo di vinificazione non facciamo ricorso né a metasolfiti nè a solforosa commerciale. Nelle bottiglie di Casa Belfi la sola solforosa presente è quella prodotta naturalmente nel corso della fermentazione dei lieviti indigeni.

I risultati di queste analisi garantiscono che il nostro è un Colfòndo “pulito” e trasparente e per me questo è un grande risultato; che ho cercato di raggiungere in questi anni affidandomi, giorno dopo giorno, ad un approccio sempre più evoluto, prima in chiave biologica poi in chiave biodinamica, sia quando lavoro in campagna sia quando mi dedico alla vinificazione in cantina.
Un altro elemento che mi preme sottolineare e che si deduce anch’esso dai risultato delle analisi Enocentro sul Colfòndo, è questo: il nostro è un vino a “residuo zero” di fitofarmaci. E’ una bella sensazione questa: tenere fra le mani una bottiglia pulita. E sentirmi padre di un vino pulito!
MD

giovedì 6 giugno 2013

Casa Belfi con Arkè a v..o sul lago d'Iseo

Grazie ad Arkè anche il colfòndo sarà presente a questa manifestazione... Francesco Maule scrive così:
Il 15 e 16 giugno saremo con ben nove aziende a Pisogne (BS), sul lago d’Iseo in Valcamonica, alla mostra-evento chiamata Gli estremi del vino.
L’idea è quella di far esprimere il vino per quel che è, fatto da produttori onesti con se stessi e con il prossimo, che siano il meno interventisti possibile, rispettosi della natura, sia in vigna che in cantina.
Tutto normale insomma, per noi, nulla di estremo.
Ma in realtà la stragrande maggioranza dei vini in commercio sono a noi alieni: trattati con veleni in vigna, modificati e aggiustati da estrosi enologi in cantina, venduti e svenduti da affaristi senza morale.
Ma gli organizzatori sotto sotto, proprio per il territorio, il loro territorio, dove han deciso di fare questa fiera, si sono orientati ad invitare vignaioli che lavorano in condizioni davvero estreme: la Val Camonica, la Valtellina, la Val d’Aosta, le Cinque Terre, l’Alto Adige.
Pendenze abissali, terrazze tenute da muretti di sasso che vanno curati e custoditi, manualità totale… robe che noi umani neanche riusciamo a concepire, eppure c’è sempre stato chi ha piantato vigne! Luoghi inospitali e duri, a volte, come la Val Camonica, poco battuti dai turisti e dagli amanti del vino, che vanno quindi conservati e valorizzati.
Per questo abbiamo accettato subito l’invito, oltre al fatto che l’enotecaro e il vignaiolo, che sono nell’organizzazione, ci piacciono tanto!


Avremo una nostra postazione e faremo sentire i vini di:
LA BIANCARA – Gambellara (Vi)
PORTINARI DANIELE – Alonte (Vi)
ELVIRA – San Germano dei Berici (Vi)
CASA BELFI COLFONDO – San Polo di Piave (Tv)
CINQUE CAMPI – Puianello di Quattro Castella (Re)
PACINA – Castelnuovo Berardenga (Toscana)
Ospite l’amico birraio Samuele e la sua LUCKYBREWS, rinfrescherà le gole con le sue birre in stile inglese, Apollo e Japa!
Poi per conto loro, con la loro faccia sempre in prima linea:
FRANCO TERPIN – San Floriano del Collio (Go)
CA’ DEL VENT – Cellatica (Bs)
Sul loro sito la lista completa dei vignaioli presenti, il manifesto, gli artisti invitati e tutte le info pratiche.
Grazie a tutti e vi aspettiamo