lunedì 6 gennaio 2014

Casa Belfi: progetto Grapariol sel. Denise

Ciao a tutti,
Casa Belfi sta lavorando per un nuovo impianto.
Sarà una piccola ma grande vigna.
Grapariol sel. Denise Az.Agr. Terre Grosse
Il tutto nasce per caso girovagando per La Piave, incontrando due fratelli amanti del Naturale, Denise e Nicola. La loro azienda Terre Grosse è ancora una delle poche che produce il Grapariol un vino da il vecchio vitigno a bacca bianca della famiglia del Raboso...







Come al solito la mia testa inizia a lavorare e quei 4 neuroni ancora vivi mi suggeriscono che bisogna far qualcosa per salvare questo vitigno oramai abbandonato e dimenticato.
Grapariol sel. Denise Az.Agr. Terre Grosse
Raboso Bianco, Rabosina o Grapariol questo il nome del vitigno con grappolo di media grandezza, spargolo, allungato, spesso alato con doppia punta, simile al Raboso Piave il fratello rosso. L'acino ha buccia spessa di colore giallo, polpa molle e succosa a sapore dolce, molto acidulo ma non aromatico.
 E' un vitigno molto rustico, poco sensibile alla peronospora e alle altre crittogame, e non è soggetto a marciume.
Questa primavera sarà il momento ideale per mettere a dimora le nuove barbatelle in un piccolo appezzamento vicino al centro di San Polo di Piave a pochi passi dalla nostra azienda.
L'ospiterà una culla di ciottoli, sassi e acqua a pochi centimetri di profondità... Tutto a sua disposizione affinchè radichi, si sviluppi e continui a vivere.
Oggi la raccolta dei tralci,
tralci Grapariol sel. Denise
da cui ogni singola gemma genererà una nuova pianta. Circa 2500 nuove barbatelle che daranno nuove emozioni e racconteranno storie antiche ormai dimenticate...
Hardeep in arte Jonny
Maurizio Donadi Az. Casa Belfi

Avanti sempre...
a presto
MD







Nessun commento:

Posta un commento